Ecco come avere un sito web per rendere felice la concorrenza

Ti parlo di web e per farti capire subito se sei interessato a proseguire nella lettura di questo articolo (rispetto pienamente  il tuo tempo), ti rivolgo queste tre domande:

  1. Se tu avessi la certezza di emettere nuove fatture e non lo facessi, vorrebbe dire solo non avere guadagnato, oppure anche di aver perso del denaro?
  2. Se perdi immagine e prestigio presso la tua clientela, c’è il rischio concreto di consegnarla in pasto alla tua concorrenza?
  3. In entrambi i casi possiamo affermare che stai subendo un grave danno?

Se sei d’accordo su questi tre punti, allora quello che stai per leggere ti sarà molto utile per evitarti di incappare in qualcuna delle problematiche contenute nelle tre domande.

Difatti, per quanto di mia competenza, farò in modo di darti ulteriori elementi, che forse non hai ancora considerato, per valutare se stai lasciando per strada fatturato, immagine e prestigio.

Se vuoi, puoi intervenire direttamente nella discussione che segue, lasciando qui sotto un tuo commento.

 

Il web è un’arma molto potente

che potrebbe spararti contro

 

Come ti dicevo, sto parlando di web, che (lo sai bene) è un’arma potentissima per acquisire nuova clientela e per fidelizzare quella vecchia. Proprio perché si tratta di un’arma potente, se non utilizzata a dovere, può provocare danni gravissimi.

Tra poco te lo dimostro.

Devo dirti che è abbastanza comune non dare molta importanza al web. C’è troppa gente che si è presentata con false promesse o che da “smanettone” si è inventata “professionista” di questo settore.

Così facendo, ha creato disillusioni e danni finanziari. Quindi, se fossi in te (probabilmente) sarei anch’io un po’ scettico.

Il web, invece, è il mio ambiente, quello che conosco al meglio e in cui mi confronto quotidianamente con commercianti, artigiani, liberi professionisti, piccole e medie imprese.

Conosco le loro diffidenze iniziali sulla capacità di ottenere nuovi, importanti risultati grazie al web e il cammino virtuoso che invece hanno successivamente percorso per raggiungere traguardi dapprima insperati.

Meno male che, alla fin fine, succede proprio così.

Non tutti ci riescono, ovviamente. Ci arrivano solo quelli che non sottovalutano il web, anzi lo sfruttano come uno strumento di grande aiuto alle loro strategie di crescita. Spesso l’unica possibile e la meno costosa.

Cerco dunque di spiegare che cosa intendo dire per “sottovalutare il web”. Anche su questo punto mi piacerebbe conoscere il tuo parere.

Parto da qui: sono ormai pochissime le aziende che in Italia non hanno un proprio sito o un ecommerce. La cosa grave è che molti non sanno spiegarsi perché se lo sono costruito.

Forse perché ce l’hanno tutti.

Difatti, spesso mi capita che, quando mi confronto con un imprenditore, lui mi confessi che non ha mai dato peso alle sue pagine online. Tanto non le ha neppure pagate un granché, perché gliele ha fatte il nipote o l’amico di famiglia.

È così che il web si riempie di siti inutili.

Peccato, perchè con un po’ più di consapevolezza quelle pagine online potrebbero essere visitate da decine di migliaia di persone.

È così che succede sul web: migliaia e migliaia di contatti.

Certo, essere visitati da migliaia di persone non significa avere la certezza di ottenere dei vantaggi, ma questa è tutt’altra materia che abbiamo già sviscerato in precedenti post e di cui parleremo ancora nei prossimi giorni.

In realtà, il motivo per cui quel imprenditore non dà peso alla sua presenza online (e quindi si è affidato al nipote o all’amico di famiglia) è che le sue priorità sono altre: le banche, la produttività, i fornitori poco affidabili, i clienti che non pagano, le buste paga dei dipendenti e via dicendo.

Ecco perché ha affidato la costruzione delle sue pagine al nipote o all’amico di famiglia. Per lui il web non è affatto prioritario.

Però sta commettendo un grave errore, che gli si ritorce contro.

 

Potresti avere costruito un sito

per aiutare chi ti soffia i clienti da sotto il naso

 

Infatti, non ti stupirai se ti dico che questo atteggiamento rappresenta un enorme vantaggio. Non per lui ma per i suoi concorrenti, che invece con il web duplicano i propri utili aziendali, dopo avergli soffiato i clienti da sotto il naso.

A un grave errore (…di quel imprenditore) corrisponde un grande vantaggio (…quello del suo concorrente).

Essere presenti sul web è essenziale e irrinunciabile, ma la sola presenza non basta, anzi può essere deleteria.

Ecco perché.

Se non lo sottovaluti, il web ti premia esattamente con i benefici che elenco qui di seguito:

  • maggiore prestigio presso i clienti acquisiti,
  • maggiore visibilità verso i clienti potenziali,
  • risposta rapida alle tue comunicazioni,
  • migliore conoscenza delle esigenze di chi è interessato al tuo lavoro,
  • facilità nei contatti,
  • estensione di un virtuale orario di ufficio h24 e 7 giorni su 7.

Al contrario, se la tua presenza sul web non è di qualità, non solo perdi tutti i benefici che ho appena elencato, ma risulti perdente anche nel confronto con i tuoi concorrenti. Anche se sei molto più bravo di loro.

Una presenza di scarsa qualità significa:

  • pubblicare pochi contenuti,
  • avere un sito vecchio e lento,
  • essere generico nelle descrizioni,
  • presentare immagini poco professionali,
  • non ottenere contatti dalla propria clientela,
  • non essere considerato attendibile da GOOGLE,
  • non aggiornare le pagine online pur evolvendosi l’attività.

Potrei continuare l’elenco, ma mi fermo qui.

Tuttavia comprendi bene che con tutte queste negatività tu offri verso l’esterno un’immagine falsata della tua azienda.

È attraverso il tuo modo di presentarti online che ti giudicano coloro che ancora non ti conoscono e non ti apprezzano, per come dovrebbe essere.

Tornando invece ai lati positivi del web, prima di analizzarli insieme devo dirti che non è assolutamente banale ottenere quei benefici, che ti ho descritto.

Bisogna affidarsi a professionisti veri della comunicazione online. Bisogna dire addio al nipote o all’amico di famiglia smanettone.

Questo è un punto molto importante, su cui devo insistere. Di certo non ti faresti costruire la casa da un tuo parente, solo perché ci sa fare con la cazzuola. Il rischio è che al primo soffio di vento venga spazzata via.

Con le pagine web è esattamente la stessa cosa. Ci vogliono dei professionisti veri.

Per questo motivo, alla fine di questo post mi metterò a tua disposizione, se vorrai approfondire con me quello che ti scrivo. Nessun impegno, nessun costo.

E adesso, vediamo di analizzare insieme ognuno dei benefici appena elencati. Molto brevemente.

 

Maggiore prestigio presso i clienti acquisiti

Qualsiasi sia la tua attività, almenocché tu non abbia proprio nessun concorrente (cosa che ritengo rara), è bene essere sempre presenti nella memoria di coloro che già si sono rivolti a te per un prodotto o un servizio di loro interesse.

Prima o poi gli venderai qualcosa d’altro.

Più tu sei visibile ai loro occhi e riesci a comunicare quanto puoi essere utile alle loro esigenze e più il tuo cliente ti considererà come un leader nel tuo settore. Anche se in realtà, magari, non lo sei.

Di fronte a quel cliente non avrai più concorrenti capaci di soffiartelo sotto il naso.

Esistono tecniche precise per accrescere il proprio prestigio online. Non utilizzarle è un errore molto grave. Significa perdere denaro.

 

Maggiore visibilità presso i clienti potenziali

Una volta ci si collegava a internet attraverso il proprio computer. Difatti la maggior parte del traffico veniva sviluppato negli orari di ufficio.

Oggi, grazie alle nuove tecnologie installate su tablet e smartphone, il traffico viene distribuito in un arco di ore prolungato.

Una recente indagine della Nielsen, commissionata dal Politecnico di Milano, ci dice che ogni italiano si collega al web con una frequenza di minimo due volte al giorno. Spesso anche di notte, di sabato e di domenica.

Nessuno usa più le guide cartacee per cercare attività commerciali e aziende. Per tutti, lo strumento di ricerca è diventato GOOGLE.

Sapere comunicare attraverso le proprie pagine online (anche con l’ausilio di GOOGLE), significa rivolgersi a quantità enormi di persone che, senza il web, difficilmente potrebbero conoscerti.

Tra queste è possibile identificare i tuoi nuovi potenziali clienti, quelli che ti procureranno un fatturato che, altrimenti, non avresti mai potuto raccogliere e che avresti lasciato a disposizione dei tuoi concorrenti.

Esistono tecniche precise per accrescere la propria visibilità online verso nuovi clienti potenziali. Non utilizzarle è un errore molto grave. Significa perdere denaro.

 

Risposta rapida alle tue comunicazioni

Prova a immaginare un mondo senza il web e, in questa condizione, di dovere avvisare i tuoi vecchi clienti e quelli potenziali delle ultime novità che ti riguardano.

Dovresti inviare migliaia di fax in bianco e nero, sprecando tempo e denaro. Se poi hai necessità di utilizzare i colori, allora dovresti stampare le tue comunicazioni e spedirle per posta.

Come ben comprendi, oggi è tutto molto più semplice, rapido ed economico.

Questa funzionalità del web va sfruttata, altrimenti è come se tu fossi restato fermo all’epoca dei fax, mentre tutti i tuoi concorrenti si giovano di uno strumento molto più moderno e dinamico.

Aggiornare le proprie comunicazioni sul web è facile, immediato e poco costoso.

Comunicare con frequenza argomenti relativi alla tua attività, rende l’immagine di una impresa forte, vivace e affidabile. Anche le risposte dei tuoi clienti diverranno sempre più rapide, se stimolate opportunamente.

Esistono tecniche precise per rendere efficaci le proprie comunicazioni online. Non utilizzarle è un errore molto grave. Significa perdere denaro.

 

Migliore conoscenza delle esigenze di chi è interessato al tuo lavoro

Come ti ho appena detto, il web è interattivo, benché non tutti sfruttino questa sua formidabile caratteristica.

Attraverso il web non solo puoi comunicare ciò che ti riguarda, ma puoi fare anche in modo che chi riceve le tue comunicazioni dialoghi con te. Difatti:

  • può lasciare un commento sulle tue pagine,
  • può inviarti un form di contatto,
  • può rispondere a domande specifiche che tu gli rivolgi,
  • può chattare direttamente dal tuo sito.

Questo modo di dialogare online ti permette di ricevere una marea di informazioni sulle esigenze del tuo cliente, sulle sue aspettative, sui problemi che tu gli puoi risolvere.

Si tratta di uno straordinario patrimonio di informazioni utili per incrementare il tuo fatturato online. Senza il web non le raccoglieresti mai.

Esistono tecniche precise per migliorare la conoscenza dei tuoi clienti online. Non utilizzarle è un errore molto grave. Significa perdere denaro.

 

Facilità nei contatti

Come ti ho già accennato, inviare una mail, avviare una chat è molto semplice e accorcia i tuoi tempi di comunicazione e quelli decisionali del tuo cliente.

Minor perdita di tempo, significa minor costo aziendale.

Tuttavia, il maggior vantaggio che ti offre il web su questo specifico punto è che il contatto può avvenire a qualsiasi ora del giorno o della notte. Come è più comodo per il tuo cliente.

Questa caratteristica ti consente anche di giovarti della spinta emotiva che spinge chicchessia a contattarti. Non deve aspettare “domani”. Se ti vuole “chiamare”, può farlo immediatamente.

Ovviamente, dovrai attrezzarti con opportune strategie di risposta.

Esistono tecniche precise per spingere i tuoi clienti a contattarti facilmente online. Non utilizzarle è un errore molto grave. Significa perdere denaro.

 

Estensione dell’orario di ufficio h24 e 7 giorni su 7

Questa particolarità del web è importante soprattutto quando si vuole vendere online. Il tuo negozio resta sempre aperto. In qualsiasi ora del giorno o della notte il tuo cliente può entrare e comprare.

Tuttavia, anche nel caso di semplici siti web, esistono degli automatismi di risposta che possono dare l’impressione di un operatore sempre in linea.

Soprattutto nel caso di siti che erogano informazioni, gli “sportelli” sono sempre aperti.

Non sfruttare appieno questa potenzialità del web, significa chiudere inutilmente la saracinesca negli orari di pausa e di non lavoro.

Purtroppo è una sciocchezza che si vede molto spesso sui siti di molte aziende.

Esistono tecniche precise per estendere gli orari d’ufficio online. Non utilizzarle è un errore molto grave. Significa perdere denaro.

 

Ecco, come vedi ti ho detto cose che possono sembrare perfino banali. Tuttavia, credimi, sono davvero tante le attività che non sfruttano queste potenzialità del loro sito o ecommerce.

Sembra incredibile, ma è così. Eppure non ci vuole molto per migliorare la propria condizione online e non lasciare denaro nelle tasche della concorrenza.

Le tecniche alle quali accennavo sono molto efficaci e, se vuoi, te le illustrerò a breve.

Difatti, come ti ho accennato prima, dopo averti scritto questo articolo, mi metto a tua disposizione se vorrai approfondire direttamente con me il tema che ho appena trattato.

Sarà uno scambio di opinioni che per te non avrà nessun costo. Sappi che non per tutti sarà così ma solo per i primi 15 lettori che mi scriveranno.

Poi non riuscirò a soddisfare ulteriori richieste.

Effettua dunque subito la tua prenotazione gratuita, facendo clic su www.youon.it/contatti.

Non ci saranno sorprese, non dovrai pagare nulla.

Come ti ho già detto, se ti fa piacere lascia un tuo commento a questo post. Sarà utile a noi e a tutti coloro che, come te, lo leggeranno.

Infine, se vuoi “sfogliare” altri nostri articoli recenti relativi al web, fai clic su www.youon.it/blog o sui titoli che elenco qui di seguito.

In particolare ti suggerisco:

A presto.
Lorenzo di YOUON

 

Scarica la guida

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Individua il motivo principale per cui non hai ancora sviluppato profitti interessanti attraverso il tuo sito e le tue campagne pubblicitarie.

Discussione

    Lascia il tuo contributo...

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *